Tecar Terapia

Tecar Terapia

section-064d32a

Che cos'è la TECAR Terapia?

La Tecar Terapia rappresenta un approccio terapeutico che consente di stimolare le cellule ad attuare i fisiologici processi riparativi, antinfiammatori ed antidolorifici attraverso l’applicazione di energia elettrica biocompatibile che richiama l’energia corporea (il sangue). Tale processo è reso possibile da un macchinario che genera un campo magnetico ad elevata frequenza sfruttando il principio del condensatore. Il macchinario si avvale di una piastra metallica e due manipoli che permettono di agire su strutture differenti.

section-7b4b3be

Che cosa significa la parola Tecar?

La parola TECAR è l’acronimo di Trasferimento Energetico Capacitivo Resistivo.

http://www.fcenter.it/wp-content/uploads/2019/12/sequenze_tecarterapia3-400x300.jpg
http://www.fcenter.it/wp-content/uploads/2019/12/sequenze_tecarterapia-400x300.jpg
http://www.fcenter.it/wp-content/uploads/2019/12/sequenze_tecarterapia2-400x300.jpg
section-27eda36

Come possiamo aiutarti

Approfondimenti

Tendinopatia Achillea

http://www.fcenter.it/wp-content/uploads/2020/07/achillea-300x300.jpg
section-a5074a7

Come e su cosa agisce la Tecar Terapia?

Il primo manipolo viene detto capacitivo, e si dice impropriamente che questo consenta di agire a livello dei tessuti più “superficiali” come muscoli, cute e tessuto sottocutaneo, tessuto connettivale, vasi sanguigni e vasi linfatici; in realtà è più corretto affermare che, grazie alla presenza di un componente definito “dielettrico”, il capacitivo sia in grado di richiamare un gran numero di cariche (ioni) e quindi di sangue nella zona desiderata dal fisioterapista in quel momento per l’intervento terapeutico.
Il secondo manipolo, invece, viene detto resistivo e consente il trattamento a livello di tessuti più profondi e densi, più “resistenti”, appunto, al passaggio di corrente come ossa, articolazioni, tendini, legamenti e cartilagini. Come per il capacitivo, nel resistivo è più corretto dire che non è presente il dielettrico, per cui durante il trattamento le cariche si concentreranno in ciò che nel corpo è più simile al “dielettrico”: le grandi articolazioni presenti tra la piastra e il manipolo resistivo.
Proprio tra la piastra e i manipoli si viene a generare, per effetto del campo magnetico generato, un flusso di energia che attraversando i tessuti produrrà calore.

Quali effetti ha la Tecar Terapia?

La Tecar terapia rappresenta, quindi, una termoterapia endogena, ovvero basata sul calore, che possiede diversi effetti biologici. Gli effetti possono essere riassunti in:

1. Effetti antinfiammatori
2. Effetti antidolorifici
3. Effetti riparativi

L’innalzamento della temperatura innesca all’interno dell’organismo una cascata di reazioni che contribuiscono ad accelerare i processi di recupero: il calore infatti determina una vasodilatazione permettendo un maggior afflusso di sangue e consente al corpo di risolvere più velocemente il processo infiammatorio e lo smaltimento dei cataboliti. Altri effetti che è possibile riscontrare sono rappresentati da:

– rilassamento muscolare – rilassamento dei tessuti molli e tessuto connettivo – riassorbimento di edemi ed ematomi. – Azione biostimolante – Accelerazione dei processi rigenerativi – Attenuazione rapida del dolore già dalle prime applicazioni
section-c6d5367

Specializzazioni...

Clinica Fisiotepia Estetica

http://www.fcenter.it/wp-content/uploads/2020/06/clinica_benessere-300x300.jpg
section-a07f5c2

In quali casi si usa la Tecar Terapia?

Questa terapia viene largamente impiegata sia in ambito medico che sportivo ottenendo notevoli risultati benefici in tempi ridotti. Si è rivelata particolarmente efficace anche nell’ambito della prevenzione delle recidive. La tecar terapia risulta essere particolarmente efficace nei problemi della colonna vertebrale (cervicale compresa), di ginocchio, anca, gomito, polso, mano, di spalla, caviglia ma dimostra risultati notevoli anche nei casi di:

– Lesione muscolare, tendinea e legamentosa – Trauma – Edema
– Borsite ed infiammazione dei tessuti molli
– Lombalgia, lombosciatalgia e cervicalgia
– Sindrome femoro-rotulea
– Pubalgia
– Fascite plantare e tendinopatia achillea
– Sindrome da conflitto della spalla

Recentemente la tecar terapia si è dimostrato un elemento fondamentale nell’ambito dermatofuzionale, che rappresenta quella branca della fisioterapia che permette di trattare disfunzioni che interessano: il sistema linfatico, il sistema microcircolatorio, inestetismi della cute e problematiche che possono insorgere a seguito di interventi chirurgici.

Fissa un appuntamento con un membro del nostro staff oppure richiedi informazioni.

ORARI GROTTAFERRATA

  • Lunedì - Mercoledì - Venerdì 9/13-15/20
  • Martedì - Giovedì 9-21
  • Sabato - Domenica Chiuso

ORARI COLONNA

  • Lunedì - Venerdì 9-21
  • Sabato 09-13
  • Domenica Chiuso

CONTATTI